Veduta del lago Vedretta

ITINERARIO 008


Giro ai laghi di Cornisello e Vedretta



LAGO DI CORNISELLO inferiore 2086 m.

46°13'14.81"N - 10°44'01.78"E

Catasto N° 042


Localizzazione     : Rifugio Cornisello - Val Nambrone - Gruppo Presanella

Bacino idrografico : Anonimo - Sarca di Nambrone - Torrente Sarca



Lunghezza          : 280 m.


Larghezza          : 150 m.


Profondità         : 5 m.



Natura Geologica   : Tonalite

Origine            : Circo di Valle




LAGO DI CORNISELLO superiore 2112 m.

46°13'16.31"N - 10°43'34.26"E

Catasto N° 043


Localizzazione     : Rifugio Cornisello - Val Nambrone - Gruppo Presanella

Bacino idrografico : Anonimo - Sarca di Nambrone - Torrente Sarca



Lunghezza          : 370 m.


Larghezza          : 210 m.


Profondità         : 14 - 21 m.



Natura Geologica   : Tonalite

Origine            : Circo di Valle




LAGHETTO DI CIMA LAGHETTO 2447 m.

46°13'17.56"N - 10°42'26.93"E

Catasto N° 044


Localizzazione     : Rifugio Cornisello - Val Nambrone - Gruppo Presanella

Bacino idrografico : Anonimo - Sarca di Nambrone - Torrente Sarca



Lunghezza          : 70 m.


Larghezza          : 55 m.


Profondità         : 2 m.



Natura Geologica   : Tonalite, detrito di falda

Origine            : Circo




LAGO VEDRETTA 2605 m.

46°13'47.16"N - 10°42'17.75"E

Catasto N° 045


Localizzazione     : Rifugio Cornisello - Val Nambrone - Gruppo Presanella

Bacino idrografico : Anonimo - Sarca di Nambrone - Torrente Sarca



Lunghezza          : 700 m.


Larghezza          : 275 m.


Profondità         : 26 m.



Natura Geologica   : Tonalite

Origine            : Circo

      



Itinerario



Nome                :   Laghi di Cornisello e Lago Vedretta

Quota altimetrica   :   Bassa 2080 m. - Alta 2615 m.

Lunghezza           :   9 km.

Dislivello          :   Salita 560 m. - Discesa 560 m.

Partenza e arrivo   :   Parcheggio Rifugio Cornisello

Sentieri            :   239 - 238

Difficoltà          :   E – Media difficoltà

Tempo in movimento  :   2.30 h

Tempo totale        :   6.12 h

Periodo             :   11/09/2015



App usata su smartphone per registrare i dati è www.komoot.de



MAPPE



Mappa Stradale lago Vedretta
Mappa intinerario lago Vedretta
Lago Vedretta satellite
Laghi di Cornisello dal Satellite
Lago Vedretta dal satellite
Mappa Topografica lago Vedretta



COME ARRIVARE


Da Trento 75.2 km



Da  Trento  prendiamo  la strada statale 45bis per la direzione del lago di Garda  passando per la località  Vezzano e poi passiamo il lago di Toblino e arriviamo alla località Sarche e qui giriamo a destra per Tione di Trento passando per le Terme di Comano, raggiunta la rotonda di Tione di Trento svoltiamo a destra per la val Rendena. Arrivati a  Pinzolo si prosegue superando Carisolo e dopo alcuni tornanti si svolta a sinistra per la Val Nambrone: mantenedo le indicazioni per il rifugio Segantini, si percorre una piccola e stretta strada che in tredici chilometri conduce all’ampio parcheggio del rifugio Cornisello dove è possibile lasciare, senza problemi, l’automobile. Qui inizia il nostro intinerario.





FOTO



Veduta del primo lago di Cornisello
Veduta del secondo laghetto di Cornisello
Veduta dall'alto del lago di Cornisello
Veduta del Brenta
Veduta del Laghet cima Laghetti
Lago Vedretta
Lago Vedretta
Veduta della Costiera di Cornisello
Veduta del primo lago di Cornisello

SLIDE



Descrizione


Dopo aver parcheggiato la macchina sotto il  rifugio Cornisello (mt. 2.120), iniziamo il nostro percorso prendendo la stradina sterrata che ci porta al rifugio e da qui tagliamo in direzione nord ovest verso le roccie e da qui scendiamo giù verso il primo lago di Cornisello  il sentiero ora diventa il  n. 239, che costeggia i due laghetti di Cornisello, alla ns. dx incontriamo il segnavia del sentiero n. 216 che porta al lago e al passo di Scarpacò: noi proseguiamo 200 mt. circa fino a raggiungere sulla  ns. destra un grosso masso che ci indica il sentiero per il lago Vedretta. Iniziamo a salire il sentiero 239 e dopo circa ore 1,20 minuti, su un percorso abbastanza ripido, si apre uno scenario bellissimo; la nostra vista spazia oltre al lago Vedretta (mt. 2.603), sul gruppo del Brenta, sulla cima Scarpacò e cima Cornisello. Per il ritorno si scende all'incontrario facendo attenzione alla discesa, fino a raggiungere il bivio sopra il lago Cornisello e tenendo la sinistra ritorniamo a ritroso fino alla nostra macchina percorrendo la stradina sterrata passando per un ponte di legno. Noi poi siamo saliti un pò lungo la stradina sterrata fino al rifugio dove abbiamo fatto una sosta e ammirato lo spettacolo del Brenta.


DETTAGLI



Mappa dettagliata e zoom dinamico  https://www.komoot.de/tour/3164281


Altimetria       

Clicca per ingrandire


VIDEO


FILE GPX

Per scaricare il file gpx dei laghi di Cornisello e Vedretta cliccare su scarica

VIDEO 3D                                      MAPPA 3D

Clicca per vedere rotazioe in 3D
Lago Vedretta 3D

Punti di appoggio


Lungo il nostro intinerario possiamo appoggiarci al rifugio di Cornisello che si trova sopra il parcheggio e qui possiamo riposare e mangiare un buon pranzetto alla Trentina ammirando lo spettacolo del Brenta.



Rifugio Cornisello


Difficoltà


Il percorso è facile ma, abbastanza impegnativo dal punto di vista fisico: occorre pertanto avere un sufficiente allenamento per poter affrontare l’escursione in tranquillità.

Attrezzatura


Scarponi,zaino, borraccia,giacca antipioggia, occhiali da sole, piccola dispensa alimentare e un piccolo prontosoccorso, ricordarsi di avere in macchina un cambio abbigliamento, in montagna il tempo può cambiare all'improvviso.

Durata e difficoltà intinerari sono approssimativi in base alle proprie capacità fisiche

Dati scentifici raccolti da riviste e libri e dalla rete internet.

Questo  sito  utilizza  cookie  tecnici  finalizzati   esclusivamente  a   garantire il    corretto funzionamento del sito e a  facilitare  la navigazione  e l'utilizzo delle sue varie  funzionalità, inclusi cookie  di statistica per raccogliere informazioni in forma    aggregata  e   anonimizzata.

Accetta