Veduta del lago Lamola

ITINERARIO 042


Giro al lago di Lamola



LAGO DI LAMOLA 2037 m.

46°08'48.80"N - 10°42'54.20"E

Catasto N° 017


Localizzazione     : Caderzone - Val Rendena - Gruppo Adamello

Bacino idrografico : Anonimo - Sarca di Genova - Torrente Sarca



Lunghezza          : 160 m.


Larghezza          : 70 m.


Profondità         : ?



Natura Geologica   : Granito

Origine            : Circo







LAGO SCURO (di Lamola)  1936 m.

46° 9'3.14"N - 10°43'12.10"E

Catasto N° 017A


Localizzazione     : Caderzone - Val Rendena - Gruppo Adamello

Bacino idrografico : Anonimo - Sarca di Genova - Torrente Sarca



Lunghezza          : 95 m.


Larghezza          : 28 m.


Profondità         : ?



Natura Geologica   : Granito

Origine            : ?



Meteo Rifugio San Giuliano


www.meteotrentino.it

Itinerario :



Nome                :   Lago di Lamola

Quota Altimetrica   :   Bassa 1649 m. - Alta 2046 m.

Lunghezza           :   10 km.

Dislivello          :   Salita 540 m. - Discesa 530 m.

Partenza e arrivo   :   Parcheggio sotto Malga Campo 1651 m.

Sentieri            :   Tracce

Difficoltà          :   E - Escursione Media difficoltà

Tempo in movimento  :   3.04 h

Tempo totale        :   6.09 h

Periodo             :   08/11/2015



App usata su smartphone per registrare i dati è www.komoot.de


MAPPE

Mappa Stradale
Intinerario del lago di Lamola
Itinerario Lago di Lamola dal satellite
Lago di Lamola dal satellite
Lago di Lamola dal satellite
Mappa topografica lago di Lamola

COME ARRIVARE


Da Trento 63 km



Da Trento imbocchiamo la SS45bis fino in località Sarche dove svolteremo a destra verso Tione di Trento. Svoltando nuovamente a destra nel paese, entreremo in val Rendena, continuiamo fino ad arrivare  all'abitato di Caderzone dove svoltiamo a sinistra  prima del ponte  e entriamo nel paese e seguiamo le indicazioni per malga Campo. La strada è asfaltata  ma stretta  per quasi tutto il tragitto la strada  è nel  bosco,  dopo vari tornanti si arriva all'ultimo tratto di strada che è sterrata  si arriva finalmente a un pargheggio dove c'e' anche delle  segnalazioni per vari intinerari, qui parcheggiamo la nostra auto.



FOTO

Veduta del gruppo Presanella
Veduta della val di Genova con la Presanella
Veduta del lago di Lamola
Lago di Lamola ghiacciato
Veduta della malga di Lamola
veduta della maestosa Presanella 3558 m.
Veduta del lago di Lamola
Veduta del massiccio della Presanella
Veduta del massiccio della Presanella

Foto 09/06/2019

SLIDE


Descrizione


Si  parte dal parcheggio un po'prima della malga Campo, seguendo la strada sterrata che ci porta alla malga dove dobbiamo abbandonare il sentiero 230 e girare a sinistra in salita e una volta raggiunta la seconda baita (quella più in alto) girare leggermente a sinistra ( traccia di sentiero nel prato - direzione Sudovest ). Seguire la traccia di sentiero finchè dopo circa un centinaio di metri si affianca una fontana. Proseguire costeggiando il limite del bosco (che rimane sulla nostra destra) per altri 200 metri. Entrati nel bosco il sentiero diventa evidente e di facile lettura.

Proseguire su piacevoli saliscendi finchè giunti in una radura (dopo aver attraversato un ruscello) immetersi a sinistra in una valletta in salita. Giunti su un altro pianoro si attraversa il torrente sulla destra utilizzando dei sassi che sporgono e si prosegue in salita fino ad arrivare dove il sentiero diventa pianeggiante qui sulla sinistra in direzione ovest si può andare alla scoperta del lago Scuro che non è conosciuto e in estate si può prosciugare, non c'è un sentiero e quindi bisogna munirsi di mappa e bussola o di GPS seguendo la direzione del lago. A quota 1936 immerso nel bosco troviamo il lago Scuro un po faticoso arrivarci ( noi lo abbiamo catastato ma per noi non a un interesse particolare ) tornati indietro sul sentiero si continua a salire nel bosco seguendo il sentiero tra sassi e rivoli di acqua fino ad arrivare al Lago Lamola. In pochi passi si giunge alla Malga Lamola (2050 m.).Dal Lago abbiamo una bella vista sulla Presanella. Per il ritorno si segue il sentiero a ritroso fino ad arrivare  alla malga Campo per poi seguire la strada fino alla nostra auto.



Chi volesse nella zona c'è una baita ad uso bivacco sempre aperta e si trova in una piana sotto il monte Dossone 2002 m. e la si raggiunge in una ventina di minuti ( seguendo un corso d'acqua che scende dalla piana ) dal sentiero  che porta al lago Lamola. 




DETTAGLI



Mappa dettagliata e zoom dinamico  https://www.komoot.de/tour/7434095

Altimetria     

Clicca per ingrandire

VIDEO

FILE GPX

Per scaricare il file gpx del lago di Lamola cliccare su scarica

VIDEO 3D                                      MAPPA 3D

Clicca per ingrandire
Lago di Lamola 3D

Punti di appoggio


Lungo il nostro intinerario non ci sono punti di appoggio dove poter ristorarci, quindi dobbiamo a noi pensare di portarci dietro viveri e acqua per la nostra giornata, troviamo la malga Lamola che è abbandonata utile solo per riposarci in caso di pioggia, oppure il bivacco sotto il Dossone.



Veduta della baita sotto il monte Dossone 2002 m.
Veduta interno della baita


Difficoltà


Il Percorso non presenta difficoltà particolari, solo da malga Campo fare attenzione a trovare il sentiero perchè non è ben visibile per un pò, dopo non ci sono problemi. Per il lago Scuro la cosa diventa più complicata usare un GPS o mappa con bussola.




Attrezzatura


Scarponi,zaino, borraccia,giacca antipioggia, occhiali da sole, piccola dispensa alimentare e un piccolo prontosoccorso, ricordarsi di avere in macchina un cambio abbigliamento, in montagna il tempo può cambiare all'improvviso.


Durata e difficoltà intinerari sono approssimativi in base alle proprie capacità fisiche

Dati scentifici raccolti da riviste e libri e dalla rete internet.