Lago di Erdemolo - Lagorai

Meteo Lago Erdemolo

 

www.meteotrentino.it

ITINERARIO 004

 

Giro al lago di Erdemolo

 

 

LAGO DI ERDEMOLO 1994 m.

46°06'37.67"N - 11°22'37.68"E

Catastro N° 256

 

Localizzazione : Gruppo Lagorai - Val dei Mocheni - Palù del Fersina

Bacino idrografico : Sorgenti - Torrente Fersina

 

 

Lunghezza : 180 m.

 

Larghezza : 120 m.

 

Profondità : 10 m.

 

 

Natura Geologica : Porfido,detrito

Origine : Circo

 

 

 

Itinerario

 

 

Nome : Lago di Erdemolo

Quota altimetrica : Bassa 1508 m. - Alta 2240 m.

Lunghezza : 6.7 km.

Dislivello : Salita 510 m. - Discesa 490 m.

Partenza e arrivo : Palù del Fersina - Vròttn 1508 m.

Sentieri : 325

Difficoltà : E – Facile

Tempo in movimento : 3.07 h

Tempo totale : 5.53 h

Periodo : 02/08/2015

 

 

App usata su smartphone per registrare i dati è www.komoot.de

MAPPE

Mappa Stradale lago Erdemolo
Mappa lago Erdemolo
Intinerario lago di Erdemolo dal satellite
Lago Erdemolo dal satellite
Mappa topografica lago Erdemolo

 

COME ARRIVARE

 

Da Trento 33 km

 

Da Trento si va in direzione est per la Valsugana prendendo la tangenziale direzione Padova, prendiamo la lunga galleria di Martignano e poi un'altra galleria e seguiamo la statale 47 fino ad arrivare all'uscità per Pergine centro, usciamo dalla statale e continuiamo sempre diritti. Una volta arrivati a Pergine centro ad una rotonda prendere le indicazioni per La Val dei Mocheni fino ad arrivare a una piccola galleria dove appena fuori poco dopo arriviamo ad un bivio e noi teniamo la sinistra e seguiamo le indicazioni per Palù del Fersina passando per Sant'Orsola, da qui proseguire fino ad arrivare a Palù del Fersina, qui teniamo la sinistra e seguiamo le indicazioni per la località Frotten, dove c'è un ampio parcheggio ( a Pagamento ). Da qui parte per il nostro intinerario.

 

 

FOTO

Veduta del sentiero
Veduta della valle prima del lago
Torrente Fersina
Lago di Erdemolo
Lago di Erdemolo
Lago di Erdemolo
Veduta del lago dalla forcella del Lago

SLIDE

Descrizione

 

Dal parcheggio parte il nostro intinerario poco sopra ci sono i segnavia Sat, si prende il sentiero 325 in parte si svolge lungo una strada forestale,e poco dopo incontriamo una piccola ma suggestiva cascata,proseguiamo sempre lungo la strada forestale e ad un certo punto svoltiamo a destra per entrare nel vero sentiero che ci porta ad attraversare un torrente da qui il sentiero incomincia a salire di pendenza e attraverso prati e poi l'ultima parte nel bosco di larici che in autunno ci fa vedere i bellissimi colori sulla tonalità del giallo arriviamo all'ultimo strappo del sentiero che a zig zag ci porta al lago di Erdemolo che è incassato in un avvallamento attorniata dalle montagne il tutto in circa 1h.20. Da qui si può continuare a sinistra salendo un pò sopra il rifugio che è da ormai tanto tempo abbandonato, qui si può vedere una bella veduta della valle dei Mocheni. Per il ritorno si segue il sentiero all'incontrario fino alla nostra auto.

 

 

Altimetria Mappa 3D

Altimetria

 

VIDEO - Periodo primavera al disgelo

 

 

VIDEO 3D

Clicca per vedere rotazioe in 3D
Lago di Erdemolo 3D

 

FILE GPX

Per scaricare il file gpx del lago di Erdemolo cliccare su scarica

Punti di appoggio

 

Lungo il nostro intinerario non ci sono punti di appoggio, una volta al lago di Erdemolo c'era un rifugio che ora è abbandonato.

 

 

Difficoltà

 

Il Percorso non presenta alcuna difficoltà in particolare, dato che l'intinerario è breve, l'ultimo pezzo del sentiero è un po ripido ma non impegnativo.

 

 

Attrezzatura

 

Scarponi,zaino,bastoncini da trekking, acqua, del cibo, giacca antipioggia, ricordarsi di avere in macchina un cambio abbigliamento, in montagna il tempo può cambiare all'improvviso.

Durata e difficoltà intinerari sono approssimativi in base alle proprie capacità fisiche

Dati scentifici raccolti da riviste e libri e dalla rete internet.