Lago Corvo Maggiore

ITINERARIO 026


Giro ai laghi Corvo dalla val di Rabbi



LAGO CORVO MAGGIORE 2462 m.

46°26'28.19"N - 10°48'51.09"E

Catasto N° 184


Localizzazione    : Val di Rabbi - Monte Collecchio - Gruppo Ortles

Bacino idrografico : Rio Val Lago Corvo - Torrente Rabbies - Torrente Noce



Lunghezza          : 300 m.


Larghezza          : 250 m.


Profondità         : 20 m.



Natura Geologica   : Micascisti

Origine            : Circo



LAGO CORVO MINORE 2542 m.

46°26'28.19"N - 10°48'51.09"E

Catasto N° 185


Localizzazione    : Val di Rabbi - Monte Collecchio - Gruppo Ortles

Bacino idrografico : Rio Val Lago Corvo - Torrente Rabbies - Torrente Noce



Lunghezza          : 300 m.


Larghezza          : 160 m.


Profondità         : 9 m.



Natura Geologica   : Micascisti

Origine            : Circo



LAGHETTO LAGO CORVO 1° 2460 m.

46°26'32.20"N - 10°49'03.99"E

Catasto N° 186


Localizzazione    : Val di Rabbi - Monte Collecchio - Gruppo Ortles

Bacino idrografico : Rio Val Lago Corvo - Torrente Rabbies - Torrente Noce



Lunghezza          : 80 m.


Larghezza          : 70 m.


Profondità         : ?



Natura Geologica   : Micascisti

Origine            : Circo



LAGHETTO LAGO CORVO 2° 2623 m.

46°26'30.03"N - 10°48'24.78"E

Catasto N° 187


Localizzazione    : Val di Rabbi - Monte Collecchio - Gruppo Ortles

Bacino idrografico : Rio Val Lago Corvo - Torrente Rabbies - Torrente Noce



Lunghezza          : 190 m.


Larghezza          : 50 m.


Profondità         : ?



Natura Geologica   : Micascisti

Origine            : Circo



LAGHETTO LAGO CORVO 3° 2655 m.

46°26'23.64"N - 10°48'17.20"E

Catasto N° 188


Localizzazione    : Val di Rabbi - Monte Collecchio - Gruppo Ortles

Bacino idrografico : Rio Val Lago Corvo - Torrente Rabbies - Torrente Noce



Lunghezza          : 100 m.


Larghezza          : 60 m.


Profondità         : ?



Natura Geologica   : Filladi quarzifere

Origine            : Circo 



LAGHETTO LAGO CORVO 4° 2722 m.

46°26'28.48"N - 10°48'0.31"E

Catasto N° 188A


Localizzazione    : Val di Rabbi - Monte Collecchio - Gruppo Ortles

Bacino idrografico : Rio Val Lago Corvo - Torrente Rabbies - Torrente Noce



Lunghezza          : 52 m.


Larghezza          : 32 m.


Profondità         : ?



Natura Geologica   : Filladi quarzifere

Origine            : Circo 

   

   



Itinerario



Nome                :   Laghi Corvo

Quota altimetrica   :   Bassa 1476 m. - Alta 2747 m.

Lunghezza           :   13.7 km.

Dislivello          :   Salita 1240 m. - Discesa 1240 m.

Partenza e arrivo   :   Parcheggio frazione di Cavallar 1480 m.

Sentieri            :   108 - 145 - Tracce

Difficoltà          :   EE – escursionisti esperti

Tempo in movimento  :   4.02 h

Tempo totale        :   10.02 h

Periodo             :   23/08/2016



App usata su smartphone per registrare i dati è www.komoot.de


MAPPE

Mappa Stradale lago Corvo
Intinerario lago Corvo
Lago Corvo dal satellite
Lago Corvo Maggiore dal satellite
Laghi  Corvo inferiori  dal satellite
Mappa Topografica lago Corvo


COME ARRIVARE


Da Trento 66 km



Da  Trento si  prende la direzione per Mezzolombardo per poi  seguire le indicazioni per la val di Non e poi passato l'abitato di Cles  continuare fino al bivio per la val di Sole ,continuiamo fino ad arrivare a una rotonda dove seguiamo le indicazioni per la val di Rabbi, e la  seguiamo fino alla località di  San Bernardo, subito dopo svoltiamo per la località Piazzola e subito dopo per Cavallar dove sopra la località troviamo un parcheggio, da qui parte il nostro intinerario.


FOTO



Malga Caldesa Bassa
Rifugio Lago Corvo
Veduta lago Corvo Maggiore
Veduta lago Corvo Minore
Laghetto più alto dei laghi Corvo
Lago Corvo n° 3
Lago Corvo n° 2
Veduta del lago Corvo n°1

SLIDE



Descrizione


Dal parcheggio posto sopra l’abitato di Cavallar, ci si incammina seguendo inizialmente la strada forestale, quindi per ripido pendio si sale nel rado e ripido bosco di larici (segnavia CAI-SAT n. 108). Si raggiunge nuovamente la strada forestale e la si segue per un tratto fino ad arrivare a un evidente bivio nei pressi di una radura erbosa. Qui si abbandona la carreggiata per proseguire con un sentiero ben tracciato verso nord-est. Ora il percorso si fa più ripido e risale il bel dosso boscoso posto ai limiti di un ampio pascolo che conduce nei pressi di Malga Caldesa Bassa 1.835 m,  recentemente ristrutturata dopo un incendio.

Dalla malga si continua con comoda mulattiera e, raggiunto un torrente, si risale in direzione nord sino a un’ampia soprastante radura che incontra l’inizio della Val Lago Corvo.Da qui noi abbiamo continuato sempre diritti lasciando il sentiero 108 e continuando per un sentiero ripido ma ben visibile  siamo arrivati al rifugio Corvo da dove il panorama è spettacolare, da qui seguiamo le  indicazioni per i laghi  Corvo e  poco dopo  si arriva ai laghi.Noi continuiamo per il sentiero 145 poco sotto la cima di Collecchio 2957 m. e tagliando a sinistra fuori dal sentiero arriviamo al lago più in alto qui la visuale è bellissima, lo sforzo per arrivare qui ci ripaga di tutta la fatica fatta.  Per il ritorno abbiamo seguito alcune tracce ai laghi più in basso a voi la scelta all'avventura, si possono trovare tracce che portano ai laghi, poi dal lago n°2 raggiungiamo il sentiero 145 che ci riporta al rifugio e poi giù per il sentiero fino ad arrivare alla nostra auto.

DETTAGLI



Mappa dettagliata e zoom dinamico  https://www.komoot.de/tour/11697971


Altimetria 

Clicca per ingrandire


VIDEO


FILE GPX

Per scaricare il file gpx dei laghi Corvo cliccare su

scarica

VIDEO 3D                                      MAPPA 3D

Clicca per vedere rotazioe in 3D
Laghi Corvo 3D


Punti di appoggio


Lungo il nostro intinerario possiamo affiancarci alla malga Caldesa Bassa dove possiamo acquistare prodotti tipici della Zona dal formaggio ai salumi e più in alto il rifugio Lago Corvo, dove possiamo mangiare e dormire e troviamo anche un bivacco.


Info Rifugio Lago Corvo


Info Malga Caldesa Bassa



Difficoltà


Il Percorso non presenta difficoltà particolari, solo per il dislivello che supera  i 1200 m. porta ad essere allenati e ben preparati fisicamente.

Attrezzatura


Scarponi,zaino, borraccia,giacca antipioggia, occhiali da sole, piccola dispensa alimentare e un piccolo prontosoccorso, ricordarsi di avere in macchina un cambio abbigliamento, in montagna il tempo può cambiare all'improvviso.

Durata e difficoltà intinerari sono approssimativi in base alle proprie capacità fisiche

Dati scentifici raccolti da riviste e libri e dalla rete internet.